CRESCE LA COLLABORAZIONE SINO-ARABA

Tunisi, 14 Mag. - Bai Lichen, ufficiale del piu' alto organoconsultivo cinese, ha detto durante la sua visita in Tunisiache la Conferenza Consultiva Politica del Popolo Cinese (CPPCC)servira' a migliorare ed accrescere la cooperazione e gliinterscambi fra Cina e Tunisia. Durante la sua visitaconclusasi questa mattina, il Vice Presidente della (CPPCC) BaiLichen, ha partecipato al terzo seminario sullo sviluppo dellerelazioni fra Cina e Paesi Arabi prendendo parte alla cerimoniadi apertura del Forum di Cooperazione sino-arabo. Ha inoltretagliato il nastro presentando un'opera di rivisitazione cinesedi alcuni capolavori della tradizione araba ed ha visitato unamostra di tesori cinesi al Museo di Cartagine. Nel corso dellavisita Bai ha incontrato i maggiori rappresentati politicitunisini come il Primo Ministro Mohamed Ghannouchi, ilPresidente della Camera di Consiglio Abdallah Kallel e ilMinistro degli Esteri Abdelwaheb Abdallah. Durante l'incontroil Vice Presidente cinese ha detto che la CPPCC intendeintensificare la collaborazione con il Senato tunisino e,attraverso lo scambio delle esperienze in materia di gestionedegli affari di stato, promuovere lo sviluppo dei rapportiarabo-cinesi a 360�. Il delegato tunisino ha replicatoesprimendo il desiderio di sfruttare l'opportunita' data dalForum per promuovere il dialogo fra le civilta' araba e cinese,favorire la reciproca comprensione, sviluppare rapportibilaterali di amicizia e collaborazione e incrementare gliscambi fra il Parlamento tunisino e la CPPCC.