Cos'è la 'super golden week' cinese che produce un giro d'affari di 90 miliardi

di Alessandra Spalletta

 

Su e giù per la Cina per la Festa nazionale (Guo Qing Jie, 国庆节): il grande esodo è appena iniziato e già si parla di 710 milioni di viaggi in una settimana che di giorni ne avrà otto anzichè sette. Unirà due feste in una: tradizionalmente legata all'anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese (1 ottobre 1949) di cui da ieri si celebrano i sessantotto anni, la 'super golden week' si estende fino a domenica perché quest'anno coincide con la Festa di metà autunno (中秋节, Zhong Qiu Jie), uno degli appuntamenti più importanti della tradizione cinese che nel 2017 il calendario lunare fa cadere il 4 ottobre: il  giorno in cui la luna raggiunge la sua massima pienezza. Un giorno in più anche per mangiare i dolcetti della luna: gli yuebing (月饼)simboleggiano la rotondità della luna piena e, per la pronuncia simile in cinese, la riunione familiare. CONTINUA A LEGGERE SU AGI

 

 

@ Riproduzione riservata



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it