COOPERAZIONE TRA BANCA DI CINA E IMPRESE DI TAIWAN

Xiamen, 8 apr.- La conferenza sulla "Cooperazione tra impresedi Taiwan e Banca di Cina", organizzata congiuntamentedall'Ufficio degli affari del consiglio di Stato di Taiwan edalla Banca di Cina e' iniziata oggi a Xiamen, nella provinciameridionale del Fujian. Erano presenti all'inaugurazionedell'evento il vice presidente del comitato permanentedell'Ufficio degli affari del consiglio di Stato di Taiwan,Zheng Lizhong, il direttore della Banca di Cina, Li Lihui,altre personalita' politiche e oltre 200 rappresentati delleimprese. La Banca cinese ha firmato accordi di cooperazione con12 imprese a capitale taiwanese, per un valore di 9286000000(oltre 1 miliardo di euro). Nel suo discorso Zheng Lizhong hasottolineato lo scopo dell'iniziativa che consiste nel sostegnoe nella conoscenza reciproca tra realta' bancaria eimprenditoriale e nel rafforzamento dei servizi finanziari alleimprese a capitale taiwanese, mentre Li Lihui ha enfatizzato lafunzione di piattaforma di scambio dell'incontro. Iresponsabili di diversi settori della banca di Cina hannotenuto discorsi su vari argomenti, compresi i servizi dicredito e i prodotti bancari disponibili alle piccole e medieimprese. In quanto istituzione che per prima ha avviatorapporti di scambio e collaborazione con Taiwan, la Banca diCina riveste un ruolo fondamentale nell'andamento dei rapportitra le due sponde.