Contro i pirati, Google lancia in Cina la musica gratis via web

Nel tentativo di scoraggiare la pirateria informatica in Cina, tra i Paesi dove i saccheggi illegali colpiscono più duro, il motore di ricerca Google ha deciso di lanciare un servizio che consente di scaricare gratuitamente la musica
via Internet (nella foto, i preparativi per la cerimonia di lancio dell'iniziativa, che si è svolta ieri a Pechino). L'idea è stata sviluppata
in collaborazione con alcune major del settore,
cioè Warner Music Group, Sony, Universal Music Group e Broadcast Music Inc., più 140 case indipendenti.
Tra i big di cui si potrà scaricare gratuitamente i pezzi ci sono gli U2, Beyonce e Kanye West. Secondo l'International Federation of the Phonographic Industry, si stima che il 99% dei download di musica via Internet in Cina siano illegali.
Attualmente il servizio di Google - fornito in collaborazione con il sito Internet di musica cinese Top100 - dispone di 350mila canzoni scaricabili, ma l'obiettivo del management
del motore di ricerca è di portare questo numero a quota 1,1 milioni di pezzi.

31/03/2009