COLLOQUIO A PECHINO TRA YANG JIECHI E FRATTINI

Pechino, 19 lug. - Il ministro cinese degli Esteri,Yang Jiechi,ha avuto un colloquio con il ministro italiano degli Esteri,Franco Frattini. Yang Jiechi ha affermato che le relazioni trai due Paesi hanno registrato positivi progressi; la Cinadesidera svolgere scambi a vari livelli, approfondire lacomprensione reciproca, consolidare la fiducia politica erafforzare gli scambi ed il coordinamento sugli importantiproblemi internazionali. E' necessario attuare al meglio ilprogramma d'azione, della durata di tre anni, sul rafforzamentodella cooperazione economica sino-italiana, promuovere unacollaborazione concreta nei settori economico-commerciale,tecnico-scientifico e nella tutela ambientale, affrontarecongiuntamente i contraccolpi della crisi finanziariainternazionale e realizzare lo sviluppo comune. Il Comitatogovernativo Italia-Cina e' diventata un'importante piattaformaper regolare e guidare la cooperazione tra i due paesi.Frattini ha sua volta affermato che l'Italia desiderarafforzare gli scambi con la Cina, cooperare a 360 gradi,ampliare gli scambi personali e portare le relazioni tra le dueparti ai primi posti nelle relazioni tra la Cina e i paesidell'Ue. .