COLLABORAZIONE CINDIA NEL SETTORE DELLA PLASTICA

New Delhi, 3 feb. - Grandi opportunita' si profilano per laCina e l'India nella collaborazione economica nel settore dellaplastica. "Stanno aumentando gli scambi bilaterali diinformazioni, conoscenze e tecnologia", hanno affermato gliorganizzatori della conferenza sulla cooperazione sino-indiananell'industria della plastica. Arwin Mehta, presidente dellaPlastindia Foundation, ha dichiarato che in India il consumo dimateriali plastici raddoppiera' entro il 2012, con auspicabiliprevisioni di crescita per il settore. "Lo sforzo continuo diespansione commerciale fra India e Cina assume un ruolosignificativo nel quadro degli scambi bilaterali", hadichiarato Mehta. La conferenza sulla cooperazione sino-indiananell'industria della plastica punta soprattutto all'aumentodegli scambi commerciali, dagli attuali 30 milioni di euro finoa raggiungere circa 45 milioni di euro nel 2010. Liao Zhengpin,Presidente dell'associazione industriale della lavorazionedella plastica, ha sostenuto che il settore innalzera' la suacompetitivita' mondiale e la resistenza ai periodi di crisi."Puntiamo inoltre ad adattare le nostre attrezzature tecnichealle esigenze del mercato locale. La nostra capacita' diespansione rappresenta un valore aggiunto per penetrare inmercati diversificati", ha aggiunto Liao. La PlastindiaFoundation e' una delle maggiori organizzazioni operanti nelsettore della plastica.