Cina: visita Putin, annuncio contratti commerciali per 7 mld dollari


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 11 ott - La Cina ha
annunciato martedi', il giorno dell'arrivo a Pechino dal
Primo Ministro russo Vladimir Putin, di avere stipulato
accordi economici e commerciali con la Russia per un importo
complessivo superiore a sette miliardi di dollari. Il
ministero degli Esteri cinese ha detto che funzionari dei
due Paesi hanno firmato 16 accordi per un totale di oltre
sette miliardi di dollari "nel campo del trasferimento
tecnologico, ricerca e sviluppo delle risorse minerarie".
Putin, a capo di una delegazione di 160 persone, arrivera'
martedi' pomeriggio a Pechino, dove incontrera' il presidente
Hu Jintao e il suo omologo, il premier Wen Jiabao. Le due
potenze hanno importanti relazioni economiche, in
particolare nel settore dell'energia: la Russia e' il maggior
produttore di idrocarburi al mondo e in Cina il piu' grande
consumatore di energia. La Cina e' diventata nel 2010 il
primo partner commerciale della Russia. Le discussioni
dovrebbero specificamente trattare la spinosa questione del
prezzo del gas russo venduto alla Cina, dopo che la societa'
russa Gazprom e la cinese China National Petroleum Company
(Cnpc) hanno firmato un accordo quadro nel 2009 per fornire
quasi 70 miliardi di metri cubi gas russo alla Cina per i
prossimi trent'anni.
Col-Mai

(RADIOCOR) 11-10-11 08:08:15 (0042)FE,CINA 5 NNNN