Cina: target inflazione resta al 3%

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 19 lug - Du Jinfu, vice governatore della Banca centrale ciense (People's Bank, la Banca) haribadito oggi che l'obiettivo del Governo di contenere il tasso di amento dei prezzi al dettaglio al 3% per il 2010, puo' essere raggiunto. La pressione dei prezzi sta calando, anche se Du ha messo in guardia l'impatto che potrebbe avere il racconto di grano di questa estate. Du ha confermato che nel secondo semestre la Cina adottera' una politica monetaria "moderatamente flessibile", secondo Du: "rispetto all'inizio dell'anno la pressione inflazionistica ha ceduto in parte". A giugno i prezzi al consumo in Cina sono saliti del 2,9% annuo, rispetto al 3,1% di maggio.