Cina: Suez acquisisce concessione depuratore fanghi industriali a Souzhou

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 22 set - Il gruppo Suez Environnement si e' aggiudicato la concessione trentennale per costruire e gestire un nuovo impianto di trattamento dei fanghi di uno dei parchi industriali della citta' di Suzhou (China-Singapore Suzhou Industrial Park). La capacita' dell'impianto e' di 300 tonnellate al giorno ed e' previsto che l'attivita' generi un fatturato annuo di 11 milioni di euro. La gestione sara' affidata a una nuova societa', Park SIP Sino French Environment Technology, in cui Suez avra' una quota del 49% attraverso la consociata Sino French Water in cui figura come azionista anche il gruppo New World di Hong Kong. Il restante 51% fa capo a China Singapore Public Utilities, in cui Suez Environnement detiene una partecipazione del 24,5%. Nel 2008 il gruppo0 Suez ha prodotto in Cina un fatturato di oltre 750 milioni di d'euro.