Cina: Statoil Hydro in trattative con Cnooc (WSJ) per Golfo Messico

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 19 ott - Il gruppo petrolifero norvegese StatoilHydro ha confermato di avere aperto la vendita di alcuni asset in acque profonde nel Golfo del Messico, senza pero' commentare la notizia diffusa dal Wall Street Journal secondo cui l'acquirente sarebbe la cinese Cnooc (China National Offshore Oil Corpotation). Un'intesa con la compagnia norvegese aprirebbe per la prima volta il golfo del Messico alla Cina. Il portavoce della StatoilHydro, Kai Nielsen, ha affermato come la societa' stia "ottimizzando il portafoglio di attivita". Nielsen pero' non ha voluto fornire dettagli sull'ammontare degli asset coinvolti in operazioni di cessione e sul numero di aziende interessate o sulla loro identita'.