Cina: si parla del piano quinquennale e di democrazia nel plenum del partito comunista

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 15 ott - Il partito comunista cinese ha aperto stamani a Pechino la propria riunione plenaria annuale del Comitato centrale che ha il compito ufficiale di studiare il piano quinquennale e potrebbe anche discutere di riforme politiche con particolare riguardo alle forti richieste emerse nel Paese sul tema della democratizzazione anche da parte di esponenti del Partito e dei media. Per quanto riguarda il piano la priorita' e' individuata in un sostegno alla domanda interna con il triplice obiettivo di ridurre la dipendenza dall'export del processo di crescita economica, di ridurre le disparita' nel Paese e di evitare tensioni sociali.
Il plenum, che riunisce circa 300 membri, durera' fino a lunedi'. La riunione si svolge a porte chiuse in un grand hotel nel centro di Pechino.