Cina: scoppia nuovo caso melamina

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 22 nov - In Cina torna l'allarme melamina. Le autorita' del Paese hanno scoperto nei negozi della citta' di Xianfang (Provincia dell'Hebei) ingenti quantita' di bevande a base di latte e mais contenenti un elevato contenuto di questa sostanza che nel 2008 era stata all'origine di uno dei maggiori scandali alimentari del Paese con circa 300mila persone avvelenate, in prevalenza bambini e almeno sei morti accertati. La vicenda si era conclusa con 21 condanne dei responsabili, due dei quali sono stati fucilati.