Cina: Sasac controlla gli investimenti delle societa' pubbliche

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 11 feb - La State-owned Assets Supervision and Administration Commission (SASAC) ha deciso di estendere i propri controlli alle societa' finanziarie che oltre 40 imprese statali cinesi hanno costituito. Le ispezioni fanno seguito ai ripetuti ammonimenti da parte della SASAC sui rischi che le imprese statali corrono nell'investire in complicati strumenti finanziari. Il caso piu' eclatante e' quello di CITIC Pacific, la cui societa' madre e' il conglomerato CITIC Group con sede a Pechino, che nello scorso autunno ha perso oltre 2 miliardi di dollari a causa di attivita' di compravendita sui mercati esteri non autorizzate.