Cina: sara' importatore netto di mais

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 06 ago - Secondo valutazioni del Grain Council statunitense le importazioni di mais della Cina sono destinate a salire da un quantitativo pari a 1,7 milioni di tonnellate previsto quest'anno a 5,8 milioni nel 2014-2015. La stima proviene peraltro da uno studio effettuato dalla societa' di consulenza Shanghai JC Intelligence Co Ltd. In realta' la Cina e' stata fino al 2008 un esportatore netto di mais con una produzione record di 160 milioni di tonnellate. Nel 2009 pero' la produzione e' caduta di 20 milioni di tonnellate a causa di una forte siccita'. Da rilevare che nel maggio di quest'anno la Cina ha acquistato dagli Stati Uniti forniture di masi per 1 milione di tonnellate: un record storico.