Cina: produzione aurifera supera 300 tonnellate nel 2009

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 29 gen - Nel 2009 la Cina si conferma come primo produttore mondiale di oro con 313,98 tonnellate, corrispondenti a un aumento su base annua superiore all'11%. E' la prima volta che supera la soglia delle 300 tonnellate. Nel settore aurifero operano circa 700 aziende. Il 60% della produzione e' concentrato nelle province dello Shandong, Henan, Jiangxi, Fujian and Yunnan.
I consumi, secondo dati della China Gold Association ammontano a 395,6 tonnellate.