Cina: prezzi sotto controllo entro quest'anno (Premier)


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 24 giu - Le politiche
di controllo dei prezzi da parte della Cina hanno confinato
i livelli globali dei prezzi all'interno di un intervallo
controllabile. Lo afferma il premier Wen Jiabao in un
editoriale sul Financial Times, aggiungendo che i prezzi
sono destinati a cadere costantemente. Nell'editoriale, Wen
replica alla preoccupazione globale sul fatto se la Cina
potra' contenere l'inflazione e sostenere un rapido
sviluppo: "la mia risposta e' un deciso si'". "La Cina -
scrive Wen Jiabao sul Financial Times - e' riuscita a
frenare l'aumento dei prezzi, facendone la priorita' della
sua regolamentazione macroeconomica e ha introdotto una
serie di politiche mirate. Queste politiche hanno svolto il
loro lavoro. Il livello generale dei prezzi e' all'interno
di un intervallo controllabile e da qui si prevede un calo
costante". Wen ha aggiunto che le importazioni stanno
crescendo rapidamente, e che dal canto suo resta fiducioso
che "gli aumenti dei prezzi saranno saldamente sotto
controllo quest'anno". La Cina continuera' inoltre a
collaborare con gli altri Paesi per promuovere la ripresa
economica globale, ha aggiunto Wen, chiedendo uno sforzo
concertato per rafforzare il coordinamento delle politiche
macroeconomiche tra i Paesi con responsabilita' comuni. Il
leader cinese ha scritto che i Paesi dovrebbero promuovere
una crescita forte, sostenibile ed equilibrata dell'economia
globale, cosi' come lavorare insieme per combattere il
protezionismo, migliorare il sistema monetario
internazionale, affrontare i cambiamenti climatici e le
altre sfide. Ha poi aggiunto che la spinta della Cina di
fronte alla crisi e' stata quella di espandere la domanda
interna e stimolare l'economia reale, e che il Paese
"continuera' a perseguire politiche economiche di
aggiustamento strutturale".

(RADIOCOR) 24-06-11 17:25:21 (0304)FE,CINA 5 NNNN