Cina: prezzi immobiliari in calo

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 16 feb - Anche a gennaio i prezzi delle abitazioni sono scesi in Cina visto che i potenziali acquirenti sono stati ancora poco propensi a spendere in una fase negativa per il mercato. Lo scorso mese, i prezzi medi degli immobili rilevati dal National Bureau of Statistics nelle 70 citta' importanti del Paese sono scesi dello 0,9% rispetto a gennaio 2008. Si tratta del calo piu' rilevante dal 2005. Il settore immobiliare rappresenta circa un quarto degli investimenti domestici. Il peggioramento del quadro economico generale, accompagnato dal rischio di perdita del lavoro e di tagli degli stipendi, non incoraggiano i consumatori ad acquistare nuove abitazioni. Per il 2008, si prevede che il dato definitivo delle vendite immobiliare registri una diminuzione del 21% rispetto al 2007.