Cina: previsto un rialzo degli investimenti fissi del 16% nel 2012


Lo scorso hanno target (+18%) battuto da +23,6% reale

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 05 mar - Nel 2012 la
Cina si e' posta come target un progresso degli investimenti
in capitale fisso del 16%, contro l'obiettivo del 18%
dell'anno scorso, quando pero' gli investimenti sono di
fatto saliti del 23,6% a 31.102,2 miliardi di yuan (3,738
miliardi di euro), contribuendo per circa due terzi al
sostegno del prodotto interno lordo. Le indicazioni sono
state fornite dalla Commissione nazionale dello sviluppo e
delle riforme. Quest'anno la Repubblica Popolare vuole
costruire 6.366 chilometri di ferrovie, 100mila chilometri
di strade e quattro aeroporti. Quanto all'energia, la Cina
mette in conto una produzione supplementare di 56miliardi di
kilowatts per ora di elettricita' idroelettrica e 10,7
miliardi di Kw di origine nucleare. In totale la produzione
di energia elettrica dovrebbe salire del 7,5% e quella a
carbone del 3,7%.
Emi-

(RADIOCOR) 05-03-12 10:56:28 (0103)ASIA 3 NNNN