Cina: Petrobras punta a mercato cinese con revamping raffineria Okinawa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 27 ott - Petrobras e' intenzionata a rilanciare il progetto di revamping della raffineria localizzata a sud di Okinawa, della Nansei Sekiyu KK con l'obiettivo di esportare in Cina. Attualmente l'impianto opera al 50% della capacita' di raffinazione (100mila barili giorno) lavorando greggi leggeri provenienti da Asia e Africa. L'obiettivo e' di potenziare la sezione di hydrocracking mettendolo in grado di lavorare anche i greggi brasiliani ad alto tenore di zolfo e le frazioni intermedie. "Puntiamo al mercato cinese dove gia' siamo presenti ed esiste una forte domanda soprattutto per gasolio e olio combustibile a basso tenore", spiega il direttore di Nansei, Mauro Pumar. Il revamping si rende peraltro necessario anche in ragione delle nuove norme imposta dal Governo giapponese ai raffinatori locali.