Cina: per il 2012 previsto deficit pari all'1, 5% del Pil


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 05 mar - La Cina
prevede un deficit pari all'1,5% del prodotto interno lordo
per il 2012. E' quanto emerso dal rapporto sul budget dello
stato centrale e delle collettivita' locali. Il deficit sara'
di 800 miliardi di yuan (96,3 miliardi di euro). Nel
dettaglio 550 miliardi saranno da imputare alle spese
governative, mentre 250 miliardi alle emissioni di
obbligazioni a favore dei governi locali. Nel 2012 le
entrate fiscali dovrebbero salire del 9,5% e le spese del
14,1%, secondo il ministero delle Finanze. Tra le poste in
forte rialzo compare l'educazione (+16,4%), la protezione
sociale e l'impiego(+21,9%). Le spese per gli alloggi
sociali dovrebbero aumentare del 23,1% e quelle per la
salute del 16,4%. Le spese per ricerca e sviluppo, infine,
rappresenteranno quest'anno l'1,92% del pil.
Emi

(RADIOCOR) 05-03-12 11:30:31 (0119)ASIA 3 NNNN