Cina: Ministero commercio prevede riduzione surplus bilancia commerciale

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 17 ago - Yao Jian, un portavoce del Ministro, ha dichiarato che il Governo prevede un rallentamento della crescitadelle esportazioni nei prossimi mesi e per questo motivo il surplus della bilancia commerciale cinese nel 2010 sara' inferiore ai valori del 2009, quando e' stato di 196 miliardi di dollari. In realta', nel mese di luglio, comunque, il surplus della bilancia commerciale cinese e' salito inaspettatamente al livello piu' alto degli ultimi 18 mesi dopo che alcuni interventi hanno limitato gli investimenti domestici, e di conseguenza, anche le importazioni. Ad ogni modo, l'exploit di luglio non dovrebbe ripetersi, in quanto le esportazioni dovrebbero crescere moderatamente mentre la persistente domanda di materie prime e l'aumento dei redditi sosteranno le importazioni, ha commentato Yao. "Il trend del surplus commerciale cinese verso un rallentamento non dovrebbe assolutamente cambiare", ha detto il portavoce.