Cina: mette al bando telefonate via web

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 30 dic - Il governo cinese ha messo fuorilegge le telefonate effettuate via protocollo Ip, un provvedimento che colpisce in primis il gruppo Skype. Secondo quanto riportato dal quotidiano cinese People's Daily, si potranno fare telefonate via Internet solo utilizzando le reti controllate direttamente dal governo mediante China Unicom e China Telecom. "Questo provvedimento - scrive il quotidiano - rendera' Skype non disponibile nel paese". Siti come Facebook, Twitter e Youtube sono gia' ora illegali nel paese che sta cercando di mantenere il controllo sulle informazioni in Internet.