Cina: Li Keqiang annuncia sostegno a bond spagnoli e contratti per 7, 5mld USD

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 05 gen - Il vice premier cinese Li Keqiang ha promesso oggi, come primo atto di una visita ufficiale a Madrid, che la Cina "probabilmente" comprera' "piu'" obbligazioni di stato spagnole. "Crediamo che la Spagna, con l'impegno del governo e del suo popolo, riuscira' a superare le attuali difficolta' economiche e fiscali", ha detto a Madrid il vice primo ministro, secondo l'agenzia di stampa Xinhua. Li, ha detto che il suo Paese non ha ridotto il suo portafoglio obbligazionario spagnolo, ma, invece, ha accresciuto i propri acquisti in quanto e' "un investitore responsabile con un ottica di lungo termine".
Ha aggiunto che ulteriori acquisti "dipenderanno ddelle condizioni di mercato".
Li ha parlato poche ore dopo il suo arrivo con il ministro dell'Economia Elena Salgado e col Ministro dell'Industria Miguel Sebastian ed e' atteso un suo incontro con il premier Zapatero. "I principali temi discussi durante la riunione sono stati la situazione economica in Spagna e nell'Unione europea, cosi' come quella della Cina, le relazioni bilaterali tra Spagna e Cina e i modi per rafforzare la loro", ha detto il ministero Economia spagnola. L'Agenzia Xinhua ha anticipato, che come vuole la tradizione in occasione di visite ad alto livello, Cina e Spagna firmeranno diversi accordi a livello governativo e contratti commerciali. L'ammontare annunciato e' di 7,5 miliardi di dollari.