Cina: l'economia si raffreddera' rapidamente il prossimo anno


La diagnosi dell'ex vice governatore della Pboc

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 19 set - La crescita
economica della Cina e' destinata a raffreddarsi piu'
rapidamente il prossimo anno a causa dell'impatto della
crisi del debito sovrano all'estero e del rallentamento
determinato dalla ripresa economica globale. Lo riporta
lunedi' lo Shanghai Securities News, citando un ex
funzionario della banca centrale cinese. Il rafforzamento
delle misure di controllo sulle proprieta' immobiliare, i
controlli sulla ferrovia ad alta velocita' e sullo sviluppo
delle strade principali, cosi' come i limiti sulla capacita'
di investimento del governo contribuiranno a loro volta alla
crescita piu' lenta, dice il giornale, citando l'ex vice
Governatore della Banca Popolare cinese, Wu Xiaoling. Wu ha
aggiunto che la Cina affrontera' grandi sfide nel quarto
trimestre e nell'anno a venire. Quest'anno, le politiche
economiche e finanziarie della Cina hanno assicurato un
ritmo stabile e rapido di crescita economica, e hanno
portato l'aumento della pressione inflazionistica sotto
controllo, ha detto Wu, pero' a livello globale, i Paesi
devono riunirsi per studiare come rafforzare la disciplina
di bilancio e mantenere la stabilita' sociale.
Col-Mai-Y-


(RADIOCOR) 19-09-11 08:07:50 (0030)CINA,FE,ASIA 3 NNNN