Cina: introiti fiscali da societa' non residenti + 40, 7% annuo

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 19 ago - Nel primo semestre del 2009 gli introiti fiscali derivanti dalla "corporate tax" sulle imprese non residenti hanno registrato una crescita del 40,7% per un totale di 22.2 miliardi di yuan (3,3 miliardi di dollari). Il dato e' fornito dalla State Administration of Taxation (SAT). Nella categoria rientrano societa' domiciliate all'estero ma che hanno attivita' in Cina. Il dato e' in contrasto rispetto agli introiti della corporate tax sulle societa' cinesi che e' calato invece del 13,9%. Operano soprattutto nelle Province e citta' costiere (Tianjin, Shanghai, Guangdong, Jangsu) e a Pechino.