Cina: inflazione al 5% nel 2011, ma tocchera' il 6% in giugno


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 30 giu - L'inflazione
in Cina probabilmente si avvicinera' al 5% nel 2011,
superando il 4% fissato come obiettivo del governo, un dato
che non facilitera' la posizione "moderata" assunta dalla
politica monetaria di quest'anno. Lo afferma giovedi' il
Centro di informazione dello Stato, un think-tank del
governo cinese, riportato dal quotidiano in lingua inglese
China Securities. Zhu Baoliang, capo economista del
dipartimento di previsione del Centro di Informazione dello
Stato, ha detto che la Banca Popolare Cinese probabilmente
alzera' i tassi di interesse ancora una o due volte entro la
fine dell'anno per combattere l'inflazione. Zhu si aspetta
una crescita dell'indice dei prezzi al consumo in Cina fino
a un picco del 6% a giugno, dopo l'incremento del 5,5%
segnato a maggio, il suo ritmo di crescita piu' veloce in 34
mesi.
Mai-Y-


(RADIOCOR) 30-06-11 08:00:04 (0033)ASIA 3 NNNN