Cina: industria cinematografica prepara sbarco in Borsa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 16 nov - L'industria cinematografica cinese prepara lo sbarco in Borsa. Polybona Films, il maggior produttore distributore di film del Paese con un catalogo di 120 titoli, per lo piu' di produzione domestica e una quota di mercato valutata attorno al 20%, ha annunciato l'intenzione di quotarsi con un IPO sul New York Stock Exchange. China Film Group Corporation (CFCG) che e' anche l'unico importatore di film stranieri in Cina ha invece annunciato un'IPO in Cina, probabilmente sulla piazza di Shanghai. Mentre Huayi Bros, prima casa produttrice ciense e' gia' quotata a Shanghai sul secondo mercato (GEM:Growth Enterprise Market). Nei primi 9 mesi del 2010 gli incassi in sala dell'industria cinematografica cinese ammontavano a 7,58 miliardi di yuan (1,14 miliardi di dollari).