Cina: il 46% dei bilanci municipali e' finanziato da vendita terreni

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 30 dic - Duemila miliardi di yuan (302 miliardi di dollari): e' la cifra incassata nel 2010 dalle Municipalita' cinesi con la vendita dei terreni comunali. Di questi, 100 miliardi di yuan (15,1 miliardi di dollari) in due sole citta', Shanghai e Pechino.
Nel 2009 gli introiti erano stati di 1,5 miliardi di yuan (220 miliardi di dollari) e coprivano il 46% delle entrate complessive dei Comuni. La crescita e' imputabile al boom dei prezzi immobiliari che, per diversi motivi, il Governo cinese vorrebbe invece rallentare.