Cina: Hyundai avvia costruzione terza fabbrica auto

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 29 nov - Hyundai Motors accelera la corsa in Cina: la casa automobilistica coreana ha dato inizio ai lavori per la costruzione del suo terzo stabilimento nel Paese. Sara' localizzata a Shunyi, a est della capitale dove gia' sorgono due fabbriche Hyundai.
Investimento annunciato: 975 milioni di dollari. Produzione prevista: 400mila auto che in aggiunta alla capacita' gia' installata nelle due fabbriche esistenti (600mila vetture annue) consentira' di raggiungere il traguardo di un milione. Il nuovo stabilimento dovrebbe diventare operativo dalla seconda meta' del 2012 ma iniziera' a operare su un volume annuo di 300mila unita' per andare a pieno regime successivamente. Hyundai prevede di chiudere il 2010 con 700mila vetture vendute sul mercato cinese, di cui 100mila importate dalla Corea del Sud.