CINA: HU JINTAO, SISTEMA MONETARIO BASATO SU DOLLARO E' SUPERATO

(AGI) - Washington, 16 gen. - A pochi giorni dal suo arrivo aWashington per l'attesissimo summit di mercoledi' con BarackObama, il presidente cinese Hu Jintao annuncia che "l'attualesistema monetario internazionale basato sul dollaro e' unprodotto del passato". Cosi' Hu ha risposto alle domandescritte postegli da Washington Post e Wall Street Journal incui ha ribadito che ci vorra' ancora tempo prima che lo yuan siaccettato come moneta internazionale, anche se Pechino hainiziato ad usarlo per operazioni internazionali. Hu, ripetutamente bacchettato dagli Usa per il tasso dicambio dell yuan tenuto artificialmente basso secondoWashington, ha criticato la manovra di 'quantitative easing'(l'acquisto di titoli Usa per 600 miliardi di dollari decisodalla Fed per iniettare nuova liquidita' nel mercato). Per ilpresidente cinese e' un'operazione destabilizzante perche'svalutata il dollaro: "a politica monetaria degli Usa ha unimpatto di vasta portata sulla liquidita' globale e sui flussidi capitale. Pertanto la liquidita' del dollaro dovrebbe esseremantenuta ad un livello stabile e ragionevole", ha risposto Hu.(AGI).