Cina: Gates (Difesa), gli Usa non vogliono bloccare lo sviluppo


Ma serve dialogo piu' forte su rialzo spese militari

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Singapore, 02 giu - Il
segretario alla Difesa Usa, Robert Gates ha detto oggi che
gli Stati Uniti non cercano di "bloccare" lo sviluppo della
Cina, ma vogliono un dialogo piu' forte con Pechino sul
rialzo della spesa militare in Cina. "Non stiamo piu'
cercando di bloccare la Cina. La Cina e' stata una grande
potenza per migliaia di anni. Si tratta di una potenza
mondiale e sara' una potenza mondiale", ha detto Gates ai
giornalisti in viaggio verso Singapore a bordo di un aereo
militare statunitense. Il problema per Washington e' quello
di "continuare ad avere relazioni positive"con la Cina in
settori come "l'economia o in altre aree importanti" per
entrambi i Paesi, qualunque possano essere le "differenze di
vedute in altre aree ", ha dichiarato Gates. Il Segretario
della Difesa Usa partecipa a Singapore a un vertice sulla
sicurezza con i colleghi asiatici, tra cui la sua
controparte cinese, Liang.
Mai

(RADIOCOR) 02-06-11 08:45:49 (0063)ASIA 5 NNNN