Cina: fuori dal dollaro, Banca Centrale apre linea swap con nuova Zelanda

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 19 apr - People'sBank of China, la Banca centrale cinese ha concluso con la Banca Centrale neozelandese uno swap in valuta per un ammontare di 25 miliardi di yuan (3,82 miliardi di dollari) che consentira' di regolare transazioni commerciali e finanziarie tra i due Paesi senza passare da dollaro. Ad oggi People's Bank e' riuscita a siglare analoghi accordi con Corea del Sud, Malaysia, Indonesia, Hong Kong e Bielorussia.