Cina: flessibilita' yuan e' suo interesse (Geithner)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 07 apr - Il segretario al Tesoro Usa, Timothy Geithner, ritiene che un cambio dello yuan piu' flessibile e' una misura che va nell'interesse della Cina stessa. Parlando a una tv indiana, Geithner ha affermato di "essere fiducioso che la Cina decidera' nel proprio interesse di andare verso un cambio dello yuan piu' flessibile", aggiungendo di avere espresso questa opinione altre volte. La politica sul cambio dello yuan, ha continuato il segretario al Tesoro, "e' una questione cinese" ed e' la Cina che deve stabilire se rivalutare o meno la moneta.