Cina: fissa al 7, 5% target Pil 2012, inflazione rimane al 4%


Prima volta in 5 anni che si prevede una crescita sotto 8%

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 05 mar - La Cina ha
posto il proprio obiettivo di crescita al 7,5% per il 2012 e
ha mantenuto il target per l'inflazione al 4%, lo stesso
livello prefissato per il 2011. E' quanto emerso dal
rapporto presentato dal Primo ministro, Wen Jiabao. E' la
prima volta in cinque anni che le autorita' cinesi si
prefiggono una crescita inferiore all'8%. L'anno scorso la
Repubblica Popolare ha vantato un rialzo del prodotto
interno lordo del 9,2%, con il ritmo di crescita che
tuttavia ha rallentato il passo: se nel primo trimestre 2011
la crescita e' stata del 9,7% nell'ultimo trimestre si e'
attestata all'8,9%. Nel 2010 il prodotto interno lordo
cinese era salito del 10,4%.
Emi-



(RADIOCOR) 05-03-12 08:38:55 (0067)ASIA,news,sms 3 NNNN