Cina: fine embargo Usa su armi Vietnam serva a  pace

Di Eugenio Buzzetti

 

Pechino, 23 mag. - La Cina auspica pace e stabilita' in Asia dopo la fine dell'embargo statunitense sulla vendita di armi al Vietnam. Lo ha dichiarato oggi la portavoce del Ministero degli Esteri di Pechino, Hua Chunying. L'annuncio della revoca dell'embargo e' stato dato dal presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel suo primo giorno di visita in Vietnam, la terza di un presidente degli Stati Uniti in carica dalla fine della guerra, nel 1975. La vendita di armi a Hanoi dipendera' dall'impegno mostrato nel rispetto dei diritti umani, ha spiegato il presidente degli Stati Uniti.

 

Vietnam, Obama volta pagina "via l'embargo su vendita armi"

 

La decisione arriva in un momento di crescente tensione sulle dispute di sovranita' che vedono la Cina contrapposta ad alcuni Paesi del sud-est asiatico, tra cui anche il Vietnam, per alcuni atolli e isole nel Mare Cinese Meridionale.

 

23 MAGGIO 2016

 

@Riproduzione riservata