Cina: fa business in Spagna ma finanzia il Governo Zapatero

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 14 apr - Il capitolo business della visita del premier spagnolo Zapatere in Cina si conclude con al ratifica di una serie di operazioni. Ma la maggior parte e' in acquisto.
Il gruppo Gamesa Corporacion Tecnologica acquistera' 300 turbine eoliche da China Resources Power e Longyuan con una potenza complessiva di 600 Megawatt, mentre ZTE esportera' sistemi di telefonia (unica soddisfazione per gli spagnoli: i finanziamenti saranno erogati anche dal Banco Santander). La Cina compra qualcosa: la spagnola Indra fornira' infatti simulatori di volo per elicotteri mentre Grupo Antolin, Maxam e Ringo Valvulas , tutti operanti nella componentistica auto, apriranno delle filiali in Cina. E la Cina finanzia: Zapatero ha ammesso che la Cina detiene una quota pari al 12% del debito spagnolo.