CINA ESORTA USA A NON VENDERE ARMI A TAIWAN

La portavoce del ministero degli esteri cinese Jiang Yu haribadito le rimostranze presentate dalla Cina agli Stati Unitiper quanto riguarda la vendita di armi a Taiwan e ha esortatogli USA a comprendere il pericolo derivante della vendita dellearmi e a rispettare i tre "comunicati congiuntisino-americani", in particolare il principio del "comunicatodel 17 agosto 1982", che riguardava proprio l'interruzionedella vendita delle armi. -