CINA E USA DOVREBBERO UNIRSI NELLA LOTTA ALLA CRISI FINANZIARI

Londra, 2 feb. - Il premier cinese Wen Jiabao richiede unamaggiore cooperazione tra Cina e Stati Uniti per poterfronteggiare la crisi finanziaria. "La priorita' dei due Paesi nella situazione correntedovrebbe essere quella di lavorare insieme per combattere lacrisi finanziaria e promuovere relazioni bilaterali dicarattere costruttivo e cooperativo", ha dichiarato Wen inun'intervista al Financial Times. Il Premier ha continuato dicendo che la Cina vuoleincrementare la cooperazione con gli USA per trovare insiemeuna soluzione alla crisi finanziaria, dal momento cherappresenta il maggiore interesse e rispecchia i maggioriobiettivi di entrambi i Paesi. Non e' passato molto tempo dal discorso inaugurale delnuovo presidente Obama, e la Cina ha seguito gli espostidell'amministrazione statunitense. Il governo cinese spera innuovi primi contatti con il governo americano. "Crediamo chemantenere la cooperazione tra Cina e Stati Uniti possa serviread una pace mondiale, alla stabilita' e alla prosperita'", hadetto il Premier, che ha inoltre aggiunto che Obama ha espressodi essere pronto ad una maggiore collaborazione con la Cina inuna conversazione telefonica con Hu Jintao lo scorso venerdi'."Ci sono voci differenti proveniente dagli Usa allo stessotempo. Credo che il governo statunitense abbia un ruolodecisivo nel prendere le decisioni giuste". Wen e' arrivato a Londra Domenica per una visita ufficialedi tre giorni.