Cina: de Gucht, deve dimostrare responsabilita' su cambi

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 12 gen - Il governo cinese "continuera' a migliorare l'apertura del proprio mercato al commercio internazionale e agli investimenti esteri ma deve dimostrare responsabilita' affrontando problemi seri come il disallineamento del cambio". E' questo l'invito del commissario Ue designato al commercio Karel de Gucht espresso all'Europarlamento nel corso dell'audizione di investitura al termine della quale i deputati si esprimeranno sulla sua candidatura. De Gucht, ritiene che gli squilibri commerciali tra Cina ed Europa possono essere affrontati attraverso pressioni verso Pechino affinche' lo yuan si apprezzi in rapporto al dollaro e non solo attraverso misure antidumping.
I dazi antidumping, ha detto nel corso dell'audizioni europarlamentare, "non sono che una parte della risposta" perche' riguardano il 2% del commercio bilaterale Ue-Cina, la vera risposta "dovrebbe essere la rivalutazione dello yuan".