Cina: Culpm smentisce ufficio statistica, prezzi immobiliari + 25% annuo

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino - Gli ultimi dati del Culpm cinese ( Urban Land Price Dynamic Monitor), un indicatore prodotto dal Ministero per la Gestione del Territorio, indicano che i prezzi immobiliari in Cina nel 2009 sarebbero aumentati del 25%. L'indicatore e' costruito sulla base delle rilevazioni effettuate in 105 diverse localita' del Paese. Il dato smentisce abbastanza clamorosamente quello pubblicato dall'Ufficio di statistica che effettua una rilevazione su 70 diverse localita' e che dava per il 2009 un aumento contenuto nell'1,5%. Secondo Culpm, ormai i prezzi immobiliari in Cina hanno raggiunto in media i 4.474 yuan per m2 655 dollari Usa).