Cina: Cosco blocca nuovi ordini navi nel 2010

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 26 ago - Cosco Holdings annunciando i risultati del primo semestre che si chiude con un utile di 3,53 miliardi di yuan rispetto a una perdita di 4,65 miliardi nel primo semestre 2009, ha dichiarato di aver sospeso l'ordinazione di nuove navi in attesa delle consegne attese per il 2010 - 2013 che ammontano a 43 portacontainer con una capacita' aggregata di 345.000 unita' e di 22 navi per carichi secchi con una portata di 3,42 milioni di tonnellate di stazza lorda. I ricavi del primo semestre sono stati di oltre 38 miliardi di yuan con un aumento su base annua del 65%.