Cina: continueremo a investire nell'euro (Wen Jiabao)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 16 lug - "Siamo investitori responsabili, con una prospettiva di lungo termine e in tendiamo diversificare il nostro portafoglio di valute. Per questo continueremo a investire nell'euro, nonostante le difficolta' attuali dell'area finanziaria legata alla moneta europea. L'Europa e' attualmente e restera' anche in futuro uno dei principali mercati di investimento delle riserve valutarie cinesi", questa una dichiarazione rilasciata oggi dal premier Wen Jiabao in occasione della visita di Stato in Cina del cancelliere tedesco Angela Merkel. Le riserve valutarie cinesi a fine giugno ammontavano a 2.454 miliardi di dollari.