Cina: consumi petrolio cresceranno del 5-6 per cento (Sinopec)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 30 nov - I consumi cinesi di petrolio dovrebbero salire del 5-6% annuo da qui al 2015. Queste, almeno, le previsioni di Sinopec, annunciate dal vicepresidente Cai Xiyou. vice presidente. In cifre, i consumi dovrebbe salire da 216 milioni di tonnellate nel 2010 a 286 milioni nel 2015 e a 336 milioni di tonnellate nel 2020. Per quella data, stima il quotidiano, circa il 60% del fabbisogno cinese sara' coperte dalle importazioni. Attualmente la Cina importa circa il 50% del petrolio che consuma. Sinopec ha recentemente registrato un forte aumento della domanda per diesel, visto che molti comuni stanno convertendo le centrali elettriche a carbone (che attualmente forniscono il 70% dell'energia cinese) a diesel per ottemperare alle ultime norme anti-inquinamento.