Cina: Carlyle lancia fondo PE con Municipalita' Shanghai

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 24 ago - TPG Capital accelera sugli investimenti in Cina con un nuovo fondo di private equity in partnership con l'amministrazione municipale di Shanghai e quella dell'area industriale di Pudong. Avra' un capitale iniziale di 5 miliardi di yuan (735 milioni di dollari) e la fase di raccolta fondi iniziera' tra un paio di mesi. James Coulter, co-fondatore di TPG Capital (fex Texas Pacific), ha anticipato che la politica d'investimento puntera' su societa' mediograndi nei settori dei beni di consumo, dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili con un'attenzione anche alla Cina Centrale oltre che alle regioni costiere. TPG Capital e' stato uno dei primi grandi player del private equity statunitense a investire in Cina in aziende come Lenovo, primo produttore di computer del Paese e Daphne, uno dei maggiori retailer nel settore calzaturiero. In Cina opera con uno staff di una quarantina di analisti. L'iniziativa di TPG fa seguito a recenti operazioni analoghe ad opera di fondi USA. Blackstone Group ha avviato in agosto un nuovo fondo di private equity da 5 miliardi di yuan, sempre in partnership con l'Amministrazione di Shanghai billion mentre Carlyle Group, in marzo, ha dato vita a un fondo da 100 milioni di dollari in partnership con Shanghai Fosun High Technology (Group) che opera in settori diversi (minerario, siderurgia, real estate).