Cina: calano a 551, 6mld yuan i prestiti bancari a maggio -2-


Ritocco al tasso di riferimento atteso nel week end

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 15 giu - A fine
maggio, l'offerta di moneta in senso ampio, secondo
l'accezione M2, che copre il contante in circolazione e
tutti i depositi, ha raggiunto i 76.340 miliardi di yuan,
+15,1% annuo. L'aumento e' stato di 0,2 punti percentuali
inferiore a quello di aprile e di 5,9 punti percentuali
inferiore rispetto a quella dello scorso maggio. Secondo gli
analisti, dice China Securities, gli effetti delle misure di
inasprimento del Paese stanno dando risultati. "I dati
monetari di maggio suggeriscono che la prudente politica
monetaria della Pboc sta dando buoni frutti", ha detto
Zhuang Jian, economista senior presso la Banca asiatica di
sviluppo. Gli analisti prevedono che la Banca centrale
cinese, nel prossimo week end, potrebbe decidere di
aumentare il tasso di riferimento.
Mai-Y-


(RADIOCOR) 15-06-11 11:31:23 (0118)ASIA 3 NNNN