Cina: calano (-22, 9% annuo) utili industria gennaio-maggio 2009

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 26 giu - Gli utili delle compagnie industriali cinesi sono calati del 22,9% a 850,2 miliardi di yuan, nel periodo gennaio-maggio 2009, rispetto all'anno precedente. La caduta e' rallentata rispetto a gennaio-febbraio (-37,3%) grazie alla stabilizzazione dei prezzi e ad un aumento della domanda interna. I dati, resi noti dall'ufficio nazionale di Statistica, riguardano tutte le aziende industriali, statali e non, con un fatturato annuale superiore ai 5 milioni di yuan. Nei settori delle materie prime come petrolio, gas, acciaio e metalli non ferrosi, la caduta degli utili aziendali nel periodo gennaio-maggio ha superato il 70% con un record per le acciaierie di -97,2% annuo. Le aziende private si sono mosse in controtendenza aumentando gli utili del 2,4% a 230,3 miliardi di yuan, mentre quelle statali hanno ridotto gli utili del 41,5% a 246,7 miliardi di yuan.