Cina: Borse chiudono in ribasso prima seduta dopo settimana di pausa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 22 feb - Chiude in ribasso la prima giornata di scambi dopo una settimana di chiusura dovuta alle festivita' di Capodanno, la Borsa di Shanghai. L'indice Composite perde lo 0,5% e termina a quota 3.003. Perdono soprattutto banche e titoli immobiliari. E' una prevedibile conseguenza delle ripetute dichiarazioni del Governo cinese sulla volonta' ci contenere eccessi speculativi. Dopo il rialzo dello 0,5% sui prestiti bancari, People's Bank ha emesso altre due circolari che impongono alle Banche una maggiore vigilanza sui rischi. D'ora in poi ogni credito ai privati dovra' essere preceduto da un colloquio faccia a faccia di valutazione del cliente. La Banca Centrale chiede anche di porre immediatamente fine alla pratica di finanziare come circolante (quindi con crediti a breve rinnovabili) le operazioni di investimento. In netta controtendenza su Shanghai invece il listino di Hong Kong che chiude a quota 20.377 .