Cina: Baosteel dovra' ripresentare offerta per 15% Aquola Resources (Australia)

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Pechino, 08 ott - Il Foreign Investment Review Board (FIRB) ha chiesto al gruppo siderurgico cinese Baosteel di ripresentare la sua richiesta per l'acquiszione del 15% di Aquila Resources che detiene una serie di concessioni in nuove attivita' minerarie (carbone e minerale di ferro). Baosteel aveva offerto oltre 285 milioni di dollari per la quota. L'apporto del gruppo cinese dovrebbe contribuire a finanziare i costi di avviamento delle attivita' minerarie. Il rinvio e' motivato soprattutto dall'eccesso di richieste pervenute alla FIRB da parte di investitori cinesi che non le consentono di esaminare in dettaglio i diversi dossier.