Cina: banca centrale abbassa di 50 punti riserve obbligatorie banche


(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 30 nov - La banca
centrale cinese ha abbassato di 50 punti base il livello di
riserve obbligatorie delle banche. La misura sembra indicare
una minore preoccupazione per l'andamento dell'inflazione e
dall'altra parte l'intento di favorire una maggiore
circolazione di liquidita' per sostenere un'economia che sta
dando segnali di rallentamento. Si tratta del primo
abbassamento del margine di riserve obbligatorie dal
dicembre 2008. Nel corso del 2011, la banca centrale cinese
le aveva alzate sei volte per scongiurare un pericolo
inflazione che ora appare meno pressante. Il taglio dei
tassi e' effettivo da lunedi' 5 dicembre.
Cop

(RADIOCOR) 30-11-11 12:15:50 (0153)news,FE,CINA,ASIA 5 NNNN