CINA ARRESTA SEI PESCATORI VIETNAMITI

Pechino, 4 lug. Sei pescatori vietnamiti sono stati arrestatida una nave cinese dopo essersi avvicinati alle isole Paracel,arcipelago a 330 chilometri dalla costa meridionale cinese e alcentro di una disputa tra Pechino e Hanoi. A riportarlo e' ilquotidiano di Stato vietnamita Thanh Niennewspaper. Una mossache rischia di esacerbare le tensioni gia' esistenti tra i duePaesi che da mesi sono impegnati su una dispute territorialesul Mare Cinese Meridionale.Secondo la stampa di Hanoi la nave vietnamita si sarebbeavvicinata alle isole Paracel e sarebbe stata catturata dallaparte cinese e portata in territorio cinese. Le Hai Binh,portavoce del ministero degli Esteri vietnamiti, durante unaconferenza stampa tenuta nella capitale Hanoi, non ha esclusola possibilita' di avviare un azione legale contro la Cina; leazioni legali sono mezzi e civili e pacifici appoggiati dallacarta delle Nazioni Uniti e dunque il Vietnam non esclude lapossibilita' di intraprendere un azione legale contro la Cina .Il primo gennaio scorso la Cina aveva stabilito regole di pescasull area secondo cui le navi da pesca dovranno chiedere unautorizzazione prima di entrare nelle acque al largo delle suecoste. Una mossa che aveva portato gli Stati Uniti e leFilippine a parlare di regole che minacciano la stabilita' nelMare Cinese Meridionale.Alla fine di maggio di quest anno un peschereccio vietnamitacon dieci uomini a bordo era stato speronato e affondato da unanave da pesca cinese nelle acque del Mare Cinese Meridionale.Secondo le ricostruzioni dell'evento comparso sui mediavietnamiti, i primi a dare la notizia, il peschereccio e' statoin un primo momento accerchiato da quaranta navi da pescacinesi e poi "deliberatamente attaccato" da una di loro, mentrei dieci pescatori finiti in acqua erano stati tutti riportati ariva da un altro peschereccio vietnamita che si trovava nellevicinanze. Diversa la versione ufficiale cinese secondo cui,comparsa piu' tardi sull'agenzia Xinhua, secondo cui ilpeschereccio vietnamita si sarebbe capovolto dopo avereeffettuato manovre di disturbo nei confronti di un imbarcazionecinese e dopo essere entrato in collisione con essa. .